Cantina Parrina

Cantina

I vini DOC Parrina vengono prodotti dal 1971 nella nostra cantina in parte recuperata dagli ambienti originali del XIX secolo e ristrutturata in perfetta armonia con l’ambiente, prestando particolare attenzione ad un'organizzazione moderna degli spazi e tecnologicamente funzionale.
La cantina è certamente un omaggio alla nostra terra, perché è lo strumento con cui produciamo dei vini di qualità che esaltano le caratteristiche di questi luoghi, ma è anche il luogo fisico in cui si dà la possibilità ai nostri ospiti e agli appassionati del settore di entrare in contatto diretto con la filosofia produttiva dell'azienda e si offre la possibilità di vedere come nasce e si trasforma un vino, partendo dalla raccolta dell’uva, passando attraverso la vinificazione e l’affinamento per finire con l'imbottigliamento.

La maggior parte della nostra uva viene raccolta a mano e, una volta trasportata in cantina e accuratamente selezionata, viene vinificata in tini di acciaio inossidabile per permettere un perfetto controllo della temperatura e del processo fermentativo. Per preservare la qualità di ogni singola parcella effettuiamo vinificazioni separate, in modo che si possano esprimere al meglio le caratteristiche varietali di ogni grappolo, dettate dai diversi connubi tra suolo e microclima. I nostri vini rossi, al termine della fermentazione alcolica, vengono trasferiti in tini di cemento per svolgere la fermentazione malolattica che conferisce al vino rotondità e nuove note aromatiche più morbide. Infine i vini da affinamento passano al legno: botti, tonneaux e barrique di rovere nuove o di massimo terzo passaggio cedono al vino aromi singolari e mutano il nostro prodotto vivo rendendolo più fine ed elegante al palato. I vini DOC Parrina sono seguiti durante tutta la loro evoluzione da attenti controlli organolettici e di laboratorio sino all'imbottigliamento, prima di essere destinati alle tavole italiane e di molti paesi stranieri.

Leggi tutto
Chiudi
Loading