C’è molto
da Vivere

L'Esperienza

Ogni giorno nuove opportunità

Sapere e Degustare

Conoscere veramente la realtà dell’Antica Fattoria vuol dire conoscere la sua realtà enogastronomica e agricola tipicamente maremmanaVisitare le vigne, i differenti vitigni e vivere l’antica esperienza che permette di degustare  vini dal sapore inconfondibile in una fattoria toscana.  Capire i processi di lavorazione artigianale che portano a formaggi di differente stagionatura e degustare le caciotte, i pecorini e gli erborinati La Parrina. Perdersi nei corridoi verdi del vivaio e scoprire i segreti delle piante della macchia mediterranea e di quelle ideali per giardini secchi. Esperienze rivolte a un pubblico ampio di appassionati e curiosi che possono essere personalizzate a seconda delle necessità degli ospiti. 

Per maggiori informazioni e dettagli clicca su organizza la degustazione oppure puoi comodamente prenotare online una delle nostre proposte.

In Cucina con lo Chef

Il Ristorante dell’Antica Fattoria la Parrina non è solo un luogo di delizie.
L'esperienza accumulata in tanti anni di approfondimenti della tradizione gastronomica maremmana è messa a disposizione di tutti i clienti appassionati di cucina. Attraverso la realizzazione di corsi ad hoc e cooking class, guidate direttamente dal nostro Chef, offriamo la possibilità di imparare a cucinare nuovi piatti, nello splendido scenario dei locali del nostro Ristorante, dove i partecipanti potranno disporre di tutti gli strumenti per portare a compimento ricette di ogni tipo.
I corsi sono adatti sia a chi è ancora alle prime armi sia a chi è già esperto ma vuole approfondire le proprie conoscenze. 

Per maggiori informazioni e dettagli clicca su organizza il corso di cucina oppure puoi comodamente prenotare online uno dei nostri corsi proposti.

La Fattoria degli Animali

Incontrare gli animali che “risiedono” all’interno dell’Antica Fattoria è una costante che comincia prima ancora di varcare il cancello d’ingresso, accolti da una famiglia di anatre che attraversa la strada sterrata o dal ragliare degli asinelli, mascotte de La Parrina. I recinti per il maialino vietnamita o quello per le oche sono in continuità con i vasti prati dove si possono incontrare greggi di pecore o i famosi cavalli maremmani. I falchi aspettano pazienti sui pali delle vigne e i bianchi cani da pastore si crogiolano al sole della Toscana.
Conoscenze che in poche ore diventano familiari, parte integrante del mondo dell’Antica Fattoria e della sua magica capacità di rimetterci in sintonia con la natura e con noi stessi.

Sotto i Platani

Sotto i platani crescono i libri. Nello spazio antistante la piazza, circondato dalla frescura dei platani, L’Antica Fattoria organizza un nutrito calendario di incontri  con scrittori e personaggi della cultura e della scienza. Presentazioni di libri, dibattiti su temi di attualità aperti al pubblico interno e esterno all’Antica Fattoria, portano la vitalità del fervore intellettuale nel cuore della Maremma toscana. Una realtà che vuole essere un modello di rapporto tra l’uomo e la natura, ma anche di confronto tra gli uomini. Per maggiori informazioni e conoscere il calendario degli incontri Sotto i Platani prenota un evento.

Intorno, un paese meraviglioso

L’Antica Fattoria La Parrina è il punto di partenza ideale per esplorare una vasta area ricca di bellezze naturalistiche e di eccellenze artistiche destinate a lasciare ricordi indelebili per un turismo esperienziale maremmano  che lascerà ricordi unici. Il Monte Argentario con la Laguna di Orbetello, Riserva Regionale e Oasi del WWF che ospita oltre 250 specie di uccelli tra cui il cavaliere d’ Italia e il fenicottero rosa. La Duna Feniglia, l’Oasi WWF di Burano e gli antichi borghi di Capalbio e Talamone. Le aree archeologiche della città di Cosa presso Ansedonia, e i siti etruschi di Roselle presso Grosseto, di Sovana e di Tarquinia in alto Lazio, con le celebri tombe dipinte. Il Parco dei Monti dell’Uccellina, con le foci dell’Ombrone, le torri di avvistamento e l’abbazia medievale di San Rabano. Il Giardini dei Tarocchi, un favoloso parco artistico realizzato da Niki de Saint Phalle. Le isole di Giannutri e del Giglio, che fanno parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Alla Scoperta della Fauna Mediterranea

Visitare il Comprensorio Faunistico dell’Antica Fattoria la Parrina vuol dire immergersi nei confini sempre più sfumati che separano una realtà dove natura e uomo hanno trovato il loro equilibrio e una dimensione dove l’anima selvaggia della Maremma mantiene tutto il suo fascino originario.
Con un'estensione di circa 585 ettari e un paesaggio in prevalenza collinare, gli spazi dedicati all’attività agricola si accostano a una ampia superficie boschiva capace di garantire un’oasi sicura alla fauna del luogo come a quella migratoria.
Scegliendo gli orari più propizi della giornata, la mattina presto e al tramonto soprattutto, e con un po’ di pazienza, ci si può facilmente creare la propria collezione personale di avvistamenti in un habitat che accoglie a numerose specie quali lepri, martore, faine, donnole, ricci, istrici, tassi, scoiattoli, volpi, e anche animali di taglia più grande come daini, caprioli e cinghiali.
Alzando gli occhi al cielo e verso i rami più alti si potranno individuare, tra gli altri, fagiani, quaglie, upupe, ghiandaie, picchi, gruccioni, e un’ampia rassegna di rapaci diurni, quali falchi, nibbi, poiane, gheppi, e notturni come civette, assioli, barbagianni e allocchi. Negli specchi d’acqua più grandi si concentrano le specie che prediligono questi ambienti: il germano reale, l’alzavola, la gallinella d’acqua, gli aironi.
Insomma, all’Antica Fattoria la Parrina, munirsi di macchine fotografiche e binocoli è doveroso!

Walk & Bike Tour

Un modo ideale per farsi un’idea sia della bellezza dell’Antica Fattoria La Parrina, sia dei dintorni che del Monte Argentario è quello di percorrere il territorio in lungo e in largo liberamente o nell’ambito di tour guidati e realizzati ad hoc. Alla scoperta dei segreti della storia e dei vigneti dell’Antica Fattoria, a piedi o in bike, dove i silenzi della natura sono interrotti soltanto dalle voci del vento e del lavoro. O da quelle di guide esperte nel raccontare con passione le vicende del territorio. Bike tour, alla scoperta dei resti del convento di Sant’Angelo Rovinato sul monte Parrina, nell’entroterra di Orbetello. Monastero benedettino di epoca medievale, dai cui ruderi si gode la vista di uno dei più bei panorami sulla Maremma e sul mare circostante. Bike tour della laguna di Orbetello e dell’Argentario, un ecosistema unico e ancora incontaminato, dove nella stagione giusta si possono vedere anche i fenicotteri in migrazione dall’Europa all’Africa.

Servizi: Noleggio e-bikes, E-BIKE ROAD BMC Switzerland

Assistenza: Tour guidati e/o con mappe GPS per pedalare in autonomia